La Polonia, la magistratura, l’articolo 7

La Polonia ritorna in piazza a protestare. Questa volta senza Lech Walesa e Solidarnosc, l’organizzazione sindacale indipendente che guidò la protesta contro la dittatura comunista negli anni ’80. Il governo del neoeletto premier di Diritto e Giustizia[1] Mateusz Morawiecki, entrato in carica l’11 Dicembre al posto di Beata Szydło, deve far fronte alle continue proteste di piazza del popolo polacco e alla oramai concreta procedura … Continue reading La Polonia, la magistratura, l’articolo 7

Berlusconi e il centrodestra che non esiste

Intervistato nella trasmissione Coffee Break, in onda tutte le mattine su La7, Silvio Berlusconi ha esposto le sue idee e i suoi progetti circa le principali questioni oggetto dell’imminente campagna elettorale. Non sono ovviamente mancati gli attacchi e le critiche, rivolte in modo pressoché esclusivo al Movimento5Stelle: il “vero avversario”, come lo definisce Berlusconi. Certo, i numeri dei sondaggi fino ad ora sembrano non dargli … Continue reading Berlusconi e il centrodestra che non esiste

Cameron, Brexit

Un anno di Brexit. Origini e contraddizioni di un autogol politico.

“Il 23 giugno dello scorso anno, il popolo del Regno Unito ha votato per uscire dall’Unione Europea. (…) Il Referendum è stato un voto per ripristinare la nostra autodeterminazione nazionale. Lasciamo l’Unione Europea, ma non l’Europa e vogliamo rimanere partner impegnati e alleati dei nostri amici continentali”.[1] Così recita l’incipit della lettera di notifica dell’art 50 di Theresa May, indirizzata al Presidente del Consiglio Europeo … Continue reading Un anno di Brexit. Origini e contraddizioni di un autogol politico.

de gaulle adenauer

Merkel e Macron rilanciano l’asse Berlino-Parigi.

Di Chiara Bellusci Il 15 maggio, a Berlino, ha avuto luogo il primo incontro tra il neoeletto presidente francese Emmanuel Macron e la cancelliera tedesca Angela Merkel: un meeting di rito per i presidenti francesi che, subito dopo l’insediamento, viaggiano fino alla capitale della Germania per consolidare il cosiddetto asse franco-tedesco, figlio del Trattato dell’Eliseo del 1963. “Siamo in uno di quei momenti che Hermann Hesse … Continue reading Merkel e Macron rilanciano l’asse Berlino-Parigi.

La Turchia dopo il referendum costituzionale

Di Aglaia Pimazzoni Organizzato da OGR – young researchers’ HUB for social sciences e dalla Fondazione Istituto Piemontese A. Gramsci, giovedì 20 aprile, presso il Polo del ‘900, si è tenuto un incontro per riflettere e discutere insieme sulla situazione politica interna e sul futuro delle relazioni internazionali della Turchia, alla luce dell’esito del referendum costituzionale, tenutosi domenica 16 aprile.  All’incontro, moderato da Edoardo Frezet … Continue reading La Turchia dopo il referendum costituzionale

Istanbul

In Grecia un nuovo fronte di tensione tra Turchia e Unione Europea.

Di Simone Bonzano La Turchia è pronta ad attraversare l’Egeo e far affondare la Grecia nel mare – Devlet Bahçeli, leader nazionalista turco e favorevole al “Sì” Un nuovo fronte di tensione si apre fra Turchia e Unione Europea, stavolta contro la Grecia e la definizione dei confini marittimi fra questa e la Turchia. A fine marzo il governo di Atene aveva respinto le richieste di estradizione da … Continue reading In Grecia un nuovo fronte di tensione tra Turchia e Unione Europea.

Brexit. Al via le trattative ed è già lo stallo.

Di Simone Bonzano Il 29 marzo il Primo Ministro britannico Theresa May ha firmato la lettera all’Unione Europea con cui la Gran Bretagna invoca l’Articolo 50. Inizia così ufficialmente la Brexit, l’uscita del Regno Unito dall’Unione, che, secondo quanto stabilito dai trattati, avverrà fra 2 anni, salvo eventuali, improbabili proroghe. Lo spazio per le vere trattative sarà, invece, di 18 mesi per tenere conto delle … Continue reading Brexit. Al via le trattative ed è già lo stallo.

Sisma centro italia brigate di solidarietà

Il sisma in Centro Italia e le Brigate di Solidarietà Attiva: dal popolo, per il popolo

di Dario Stomeo In queste ore dall’Unione Europea arriva finalmente un forte messaggio di solidarietà: la Commissione propone di finanziare per intero la ricostruzione del Centro Italia, attraverso i soldi del Fondo di Solidarietà Ue (FSUE). Quando siamo difronte a calamità naturali di questo tipo però l’aspetto economico-finanziario, seppur fondamentale, non è l’unico. Prova ne sono la mia storia e quella delle Brigate di Solidarietà Attiva … Continue reading Il sisma in Centro Italia e le Brigate di Solidarietà Attiva: dal popolo, per il popolo

Migration and refugees, Human Rights.

Migration and refugees, Human Rights.

Human trafficking, a modern form of slavery. By Eugenia Nargi The expression of human being trafficking can be misleading. There are different forms of it: Sexual abuse, organ harvesting, bagging, forced marriage (controversial topic because of its still considered a cultural need), domestic servitude. How we can distinguish human trafficking from people smuggling? Human Trafficking: no consent from the victim, the real coercion starts after … Continue reading Migration and refugees, Human Rights.