Sud Sudan, la vita di un paese fantasma

Seguendo la terminologia proposta da diversi politologi anglosassoni tra la fine del vecchio e l’inizio del nuovo millennio, si definisce rogue state (stato canaglia, in italiano) “stato che, in modo più o meno attivo e palese, sostiene o fomenta il terrorismo internazionale”. Il termine poggia sul significato inglese di rogue, che indica un comportamento scorretto tipico di una persona inaffidabile, senza principi. Sui giornali, nella sezione … Continue reading Sud Sudan, la vita di un paese fantasma

7 Pillole dal Venezuela, tra default e petrolio

1 – Default parziale. Il 13 novembre scorso l’agenzia di rating Standard & Poor’s ha dichiarato il default parziale del debito del Venezuela. La decisione è stata presa dopo l’attesa canonica di 30 giorni a conclusione di una riunione, tenutasi nella capitale Caracas, tra alcuni dei principali creditori internazionali (principalmente statunitensi e canadesi) e conclusasi senza un accordo. L’accusa al Paese di Maduro è quella … Continue reading 7 Pillole dal Venezuela, tra default e petrolio

Armi chimiche: la coscienza del mondo

Di Stefania Facco Il raid aereo con gas tossici avvenuto il 4 aprile in Siria ha posto nuovamente al centro del dibattito internazionale il problema delle armi chimiche. L’attacco, che ha causato almeno 72 vittime, tra cui numerosi bambini, ha scatenato un’importante reazione mediatica, riaccendendo l’attenzione dell’opinione pubblica sulla questione dei diritti umani. Ma cosa sappiamo realmente sulle armi chimiche? Insieme al Trattato di non … Continue reading Armi chimiche: la coscienza del mondo

22-28 Aprile 2017

Amman (Giordania), 24 Aprile – Dopo mesi di serrato dibattito il governo giordano vota per l’abolizione dell’articolo 308 del codice penale che prevede il matrimonio riparatore tra stupratore e vittima. Il parlamento libanese, il 15 maggio, dovrebbe votare l’eliminazione dell’equivalente norma del codice penale, l’articolo 522. Per approfondimenti: Al Jazeera: Will Jordan abolish a law that protects rapists? BBC News: Article 308: Jordan to scrap marriage … Continue reading 22-28 Aprile 2017

26-31 Marzo 2017

Sofia (Bulgaria), 26 Marzo – Il partito europeista di centro-destra GERB ha vinto le elezioni parlamentari. Boiko Borisov, alla guida del partito ed ex-premier, è alla ricerca di possibili alleanze per formare una maggioranza di governo. Per approfondimenti: The Guardian: Borisov’s pro-EU party beats Socialists in Bulgaria’s snap election. Reuters.com: Center-right party wins 32.6 percent in Bulgarian election, 90 percent of votes counted. New York (Quartiere generale … Continue reading 26-31 Marzo 2017

Israele e Palestina: il punto della situazione.

Dopo il disastroso conflitto tra Al-Fath ed Hamas nel 2006, ciò che è rimasto delle istituzioni dell’Autorità Nazionale Palestinese ha tentato sempre più di muoversi verso un riconoscimento internazionale della propria posizione, evitando trattative bilaterali con Israele in cui il rapporto di forza sarebbe stato eccessivamente sbilanciato a favore dello Stato Ebraico. Lo sforzo diplomatico, sancito dal passaggio allo status di Stato Osservatore all’Assemblea Generale delle … Continue reading Israele e Palestina: il punto della situazione.

Condanna a morte di Jia Jinglong, una vita per una vita

Di Gloria Judit Panissidi In Cina si uccide per legge più di quanto si faccia in tutti gli altri Paesi messi insieme, secondo gli ultimi dati di Amnesty International. Ecco perché le notizie sulla pena di morte in Cina ormai non sorprendono più di tanto. Nonostante ciò, la condanna a morte di Jia Jinglong ha attirato l’attenzione di molte ONG e di attivisti nei diritti … Continue reading Condanna a morte di Jia Jinglong, una vita per una vita

Bambini Soldato: una tragedia tutta moderna

Bambini Soldato: una tragedia contemporanea

Di Francesco Merlo A quindici anni dal saggio di Mary Kaldor, la fenomenologia internazionale dei conflitti armati ha assunto tratti più che mai cruenti e totalizzanti, arrivando a coinvolgere tra i suoi attori protagonisti persino i membri apparentemente più estranei al concetto di violenza: i bambini. Secondo i dati delle Nazioni Unite, i bambini arruolati oggi nel mondo sono circa 300.000, sparsi tra le milizie … Continue reading Bambini Soldato: una tragedia contemporanea

Assad-il-punto-di-vista-di-un-dittatore

Il punto di vista di un dittatore

Di Michele Fedele Il presidente Siriano Bashar al-Assad, si è lasciato intervistare, nella giornata dell’1 novembre, da un gruppo di reporters americani. Sono passati 5 anni e 8 mesi dall’inizio della guerra civile Siriana. Più di 400.000 sono i morti e in un paese che contava 22 milioni di persone, la metà ha già tentato il viaggio verso il Mediterraneo. Allora può sorprendere che, colui … Continue reading Il punto di vista di un dittatore