Berlino: meta degli italiani negli anni della crisi

Negli ultimi anni si è tornati a parlare con vivacità delle migrazioni in uscita dall’Italia, specie da quando nel 2014 il saldo tra persone in entrata e persone che hanno lasciato il paese è tornato negativo[1]. Tra le mete preferite dagli italiani c’è sicuramente Berlino, città che tradizionalmente – anche per la sua particolare storia – non ha mai ospitato una grande comunità italiana, ma … Continue reading Berlino: meta degli italiani negli anni della crisi

wordcamp torino:le 7 cose che mi hanno stupita

WordCamp Torino: le 7 cose che mi hanno stupita

Quest’anno, il 6 e 7 aprile si è tenuto a Torino il WordCamp e io ho avuto l’immenso piacere di parteciparvi! Fermi tutti, cos’è un WordCamp? Si tratta di una o più giornate dedicate a WordPress e alla sua Community. Moltissimi talk si susseguono senza sosta affrontando i più svariati argomenti. Il tutto è naturalmente intervallato da pause caffè, pause pranzo e cena, altra pausa … Continue reading WordCamp Torino: le 7 cose che mi hanno stupita

Seconde consultazioni: Mattarella scocciato, Berlusconi showman. E adesso?

“Dall’andamento delle consultazioni di questi giorni emerge con evidenza che il confronto tra i partiti politici per dar vita in Parlamento a una maggioranza che sostenga un Governo non ha fatto progressi. Ho fatto presente alle varie forze politiche la necessità per il nostro paese di avere un Governo nella pienezza delle sue funzioni. Le attese dei nostri cittadini, i contrasti nel commercio internazionale, le scadenze importanti … Continue reading Seconde consultazioni: Mattarella scocciato, Berlusconi showman. E adesso?

The darkest hour (Elezioni in Ungheria e la riconferma di Orbàn)

La schiacciante vittoria di Orbàn Per la terza volta consecutiva il popolo ungherese consacra il partito euroscettico e conservatore di Viktor Orbàn, Fidesz, con la maggioranza assoluta, portando il partito nazionalista ad una supremazia schiacciante di oltre due terzi del Parlamento, così da consentire al premier di poter modificare a proprio piacimento la Costituzione. Si conferma secondo partito Jobbik, movimento di estrema destra con circa … Continue reading The darkest hour (Elezioni in Ungheria e la riconferma di Orbàn)

“Una Nuova Italia”, cinque spunti sulle elezioni del 4 marzo

“Una Nuova Italia. Dalla comunicazione ai risultati, un’analisi delle elezioni del 4 marzo”. Così si intitola il libro redatto da Lorenzo Pregliasco, Matteo Cavallaro e Giovanni Diamanti, rispettivamente direttore ed autori di punta di YouTrend (magazine di informazione incentrato su sondaggi e trend sociali, economici e politici). Il testo è merce rara per gli “addetti ai lavori” e per gli appassionati della materia, soprattutto per … Continue reading “Una Nuova Italia”, cinque spunti sulle elezioni del 4 marzo

instagram storie

Instagram. Dimmi che Storie fai e ti dirò chi sei.

I Millennials amano le Storie Instagram e le utilizzano sempre di più per comunicare e svagarsi, dicono. Ebbene sì, ve lo posso confermare: sono una Millennial e la mia vita social è fatta di post, hashtags, cuoricini a non finire su Instagram; ma soprattutto di Storie, foto o video che dopo 24 h scompaiono del tutto. Se osserviamo con attenzione questi contenuti possiamo riconoscere dei pattern che si … Continue reading Instagram. Dimmi che Storie fai e ti dirò chi sei.

AS Roma stadio

All’Olimpico ha vinto lo sport, grazie Roma.

“Grazie Roma, che ci fai piangere e abbracciarci ancora” canta Antonello Venditti. Un 3-0 a Leo Messi e alla squadra che in Spagna domina il campionato con 15 punti di vantaggio sul Real Madrid non può che generare lacrime ed abbracci (specie se all’andata era finita, seppur immeritatamente, 4-1 “per loro”). Un’apoteosi. Un match che entra di diritto nella storia della Champions League. Anche se … Continue reading All’Olimpico ha vinto lo sport, grazie Roma.

Pulizie post elettorali in casa Mediaset. Cadono Maurizio Belpietro e Paolo del Debbio

Pulizie da Mediaset dopo il recente risultato elettorale: ne fanno le spese Maurizio Belpietro e Paolo del Debbio, conduttori di Dalla vostra parte e Quinta colonna. Le due trasmissioni in onda su Rete4, il sancta sanctorum dei fedelissimi del cavaliere, non piacciono alla cerchia dell’inner circle di Forza Italia. Questa la ragione riportata da “Il Fatto Quotidiano” per spiegare il motivo delle tardive pulizie pasquali; le … Continue reading Pulizie post elettorali in casa Mediaset. Cadono Maurizio Belpietro e Paolo del Debbio

Gaza e le Marce del Ritorno

Ultimi aggiornamenti dalla più grande prigione a cielo aperto GERUSALEMME –  Dopo le violenze dello scorso fine settimana, che hanno causato l’uccisione di 20 gazawie più di 1400 feriti, le Autorità di Gerusalemme si preparano ad affrontare un altro venerdì di scontri, incrementando il numero dei soldati a difesa della barriera e proseguendo nella politica di deterrenza verso chiunque si avvicini al limite di 300 metri … Continue reading Gaza e le Marce del Ritorno

L’amore e la violenza n.2 (dodici nuovi pezzi facili): la recensione dell’ottava fatica dei Baustelle

Pubblicato il 23 Marzo 2018, anticipato dal singolo Veronica, n.2, l’album rappresenta il seguito del precedente L’amore e la violenza (uscito nel Gennaio dello scorso anno), ed è proprio perché è stato scritto durante il tour di quest’ultimo disco che è stato così intitolato, pur essendo differente dal primo. Di seguito, la recensione dell’ottavo album in studio del gruppo toscano,che ha esordito al quarto posto nella classifica italiana di … Continue reading L’amore e la violenza n.2 (dodici nuovi pezzi facili): la recensione dell’ottava fatica dei Baustelle