fondi europei e malaffare

Se di Euro(pa) si muore. Fondi europei e malaffare.

L’autunno crea tappeti di foglie, inumidisce i tronchi e aguzza l’aria. Succede anche nei parchi delle città, grigie o piccole che siano, e prepara la natura al sepolcro invernale. A Ruse, nella Bulgaria meridionale, le sue prime ombre sono state le ultime ore di Viktoria Marianova, 30 anni, giornalista televisiva e conduttrice di “Detector”, programma d’inchiesta. Stuprata e uccisa in un viale alberato dove era … Continue reading Se di Euro(pa) si muore. Fondi europei e malaffare.

Il sonno degli Stati genera Mercati fuori controllo

Viviamo ormai in un mondo globale, nel quale imperversano sistemi ed entità sovranazionali; strutture che, come suggerisce il nome, vanno oltre le nazioni e, quindi, oltre gli Stati. Questi ultimi, gli Stati, grandi protagonisti dello scenario mondiale in un periodo databile tra il 1648 (pace di Westfalia e conseguente nascita del concetto moderno di Stato) e il 1945 (fine della Seconda guerra mondiale), oggi non … Continue reading Il sonno degli Stati genera Mercati fuori controllo

Intervista al costituzionalista: 10 domande sulle elezioni

Paolo Armaroli, classe 1940, è stato per molti anni docente di diritto pubblico comparato e diritto parlamentare presso la Facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Genova, nonché Deputato di Alleanza Nazionale nella XIII Legislatura (1996-2001). Durante gli anni di incarico parlamentare, ha fatto parte della Giunta per il regolamento della Camera, della I Commissione (affari costituzionali, della presidenza del consiglio e interni) e della Commissione … Continue reading Intervista al costituzionalista: 10 domande sulle elezioni

Cile, il ritorno di Sebastian Piñera presidente

Domenica 17 dicembre si è svolto il ballottaggio in Cile per la scelta del nuovo Presidente. A giocarsi la poltrona di Presidente i due candidati vincitori del primo turno di elezioni avvenuto il 19 novembre scorso: Alejandro Guiller e Sebastian Piñera. Quest’ultimo è riuscito a spuntarla con una percentuale poco inferiore al 55% dei voti, nonostante i pronostici delle ultime settimane fossero a favore dello … Continue reading Cile, il ritorno di Sebastian Piñera presidente

Ma quale legge elettorale! Il nostro vero problema sono le elezioni

Qualche giorno fa Francesco Merlo ci ha regalato un’analisi chiara e dettagliata degli innumerevoli tentativi di riforma del nostro sistema elettorale. La morale? L’Italia è e rimarrà ancora una volta – dopo l’approvazione dell’attuale legge elettorale al vaglio del Parlamento, detta Rosatellum bis – un Paese che sacrifica la governabilità in nome della rappresentatività. Bene? Male? Secondo Francesco Merlo più male che bene; per altri … Continue reading Ma quale legge elettorale! Il nostro vero problema sono le elezioni

Tra presunzione e compassione: l’eredità coloniale dell’Occidente

Di Francesco Merlo Per chi non la conoscesse già, raccomando la lettura di una breve poesia, “Il fardello dell’uomo bianco”. Scritta da Kipling – proprio lui, l’autore de Il Libro della Giungla – la poesia identifica una visione del mondo che, tra le altre cose, ha ispirato il colonialismo. Gli uomini bianchi europei, per l’autore eredi di una civiltà progredita e superiore, avrebbero dovuto mettere … Continue reading Tra presunzione e compassione: l’eredità coloniale dell’Occidente

SOS: Siamo O non siamo Sinistra? Paradossi e psicodrammi di un mondo… in marcia.

Di Michele Seremia L’ultimo dibattito televisivo tra Emmanuel Macron e Marine Le Pen prima delle elezioni è stato pungente; non è rimasto deluso chi si attendeva o auspicava colpi bassi da ambo le parti. I picchi di massima ostilità si sono raggiunti nel momento in cui la discussione ha preso in esame i temi di “sicurezza e lotta al terrorismo” (con annessi discorsi inerenti alla supervisione delle … Continue reading SOS: Siamo O non siamo Sinistra? Paradossi e psicodrammi di un mondo… in marcia.

Massimo Cacciari al Salone del Libro di Torino: riscoprire i classici e la democrazia.

Di Stefania Facco È Massimo Cacciari, noto filosofo, accademico e politico veneto, ad aprire la 30esima edizione del Salone Internazionale del Libro di Torino. Nella lectio magistralis tenutasi lo scorso 18 maggio, Cacciari prende subito le distanze da ogni retorica e da qualsiasi definizione politicamente corretta di democrazia, spiegando come la lettura dei classici non è soltanto utile, ma necessaria per comprendere il presente. Il … Continue reading Massimo Cacciari al Salone del Libro di Torino: riscoprire i classici e la democrazia.

CEU

Stand with CEU. Le testimonianze di studenti e professori dell’università che non vuole arrendersi all’autoritarismo.

Di Eugenia Nargi Continua la campagna anti-europea del premier ungherese e questa volta a farne le spese è un’Università prestigiosa, aperta all’Europa e alla vita internazionale. Fondata a Budapest nel 1991 dal celebre miliardario George Soros, la CEU (Central European University) è infatti divenuta presto il fiore all’occhiello d’Europa, scalando le classifiche delle migliore università del mondo e guadagnandosi il 42°esimo posto nella World Ranking University … Continue reading Stand with CEU. Le testimonianze di studenti e professori dell’università che non vuole arrendersi all’autoritarismo.

Sfide e obiettivi della nuova Birmania di Aung San Suu Kyi

Di Roberta Rapagnani A poco più di un anno dall’ascesa della National League for Democracy (NLD), capeggiata dal premio Nobel per la Pace Aung San Suu Kyi, al governo birmano, “the Lady” torna a far parlare di sé. Questa volta non per la lotta pro democrazia e diritti umani nel suo Paese, ma per il colpevole silenzio riguardo le continue atrocità dei militari nei confronti della minoranza … Continue reading Sfide e obiettivi della nuova Birmania di Aung San Suu Kyi