super bowl tom brady quarterback

Arriva il Super Bowl. Guida rapida al football americano.

Questa domenica 4 febbraio alle 00:30 ora italiana si svolgerà nello U.S. Bank Stadium di Minneapolis (Minnesota) uno degli eventi più attesi dell’anno per gli americani e per gli amanti di questo sport sparsi nel mondo. Parliamo del Super Bowl, la finalissima della NFL (National Football League). Il Football Americano negli ultimi anni ha trovato anche in Italia un discreto pubblico. Noi italiani tuttavia facciamo ancora fatica a seguire davvero una partita di Football americano e a capire le regole – di per sé non proprio intuitive – di questo strano gioco che sembra nato da una insurrezione di portieri stanchi di restare tra i pali! Ecco allora la nostra guida al Super Bowl: regole fondamentali e curiosità per seguire un po’ meglio l’attesissimo evento.

🏈 11 giocatori in campo. Come nel calcio, i giocatori in campo per ogni squadra sono 11, ma i cambi sono illimitati e la panchina di un team è composta da ben 53 giocatori. Nel Football americano infatti ogni squadra dispone di 3 team, che si interscambiano continuamente durante il match: uno per le azioni di attacco, uno per le azioni di difesa e uno, chiamato special team, per i calci piazzati.

🏈 Conquista del territorio. Per fare meta occorre conquistare più yard possibili nella porzione di campo avversaria. Gli yards sono indicati da linee gialle verticali tracciate sul campo e la loro gestione è fondamentale per il gioco: la squadra che attacca ha solo 4 tentativi per avanzare di almeno 10 yard, pena la cessione della palla agli avversari. La distanza tra uno yard e l’altro misura 914 metri.

🏈 Quarterback o running back. Per conquistare il territorio avversario e poi la meta ci sono principalmente 2 modi: il lancio della palla da parte del quarterback oppure la corsa del running back, che dopo aver ricevuto palla dal quarterback macina a gambe levate uno yard dopo l’altro.

🏈 Il famoso touchdown (in italiano: meta) è solo uno dei 3 modi che i giocatori hanno a disposizione per fare punteggio (ne vale 6). Gli altri sono il field goal (3 punti) e il safety touch (2 punti). Nel primo caso si tratta di calciare il pallone tra i pali della porta avversaria e sopra la traversa; il secondo si ha quando la squadra che non è in possesso della palla costringe la squadra che attacca a rimanere nella propria end zone. Un punto inoltre può essere aggiunto ai 6 del touchdown se il giocatore calcia il pallone in porta dopo aver fatto meta.

🏈 Passaggi e interruzioni. Nel football americano si possono fare infiniti passaggi all’indietro ma solo uno in avanti! Ogni volta che la palla cade a terra inoltre il gioco si interrompe. Questo, insieme alle sostituzioni illimitate , fa delle partite di football dei match “interminabili e con tante interruzioni”, a pannaggio – ovviamente e soprattutto in eventi come il Super Bowl – degli spot pubblicitari.

🏈 Quanto tempo? La partita dura 60 minuti di tempo semi-effettivo, suddiviso in 4 tempi da 15 minuti ciascuno. Il tempo totale però è decisamente maggiore. Per il Super Bowl ad esempio Google prevede che l’evento si protragga per oltre 4 ore, dalle 00:30 alle 04:45. Sono previsti anche dei time-out e i cosiddetti challenge: il coach può chiedere all’arbitro di rivedere una decisione presa.

🏈 Gli schemi. Nella NFL gli schemi di gioco per le azioni offensive vengono suggeriti al team dal cosiddetto offensive coordinator, il quale osserva la partita dall’alto in tribuna: un vero stratega militare. Giulio Cesare e Napoleone gli invidierebbero sicuramente il piccolo microfono con il quale comunica le tattiche al suo quarterback (che ha gli auricolari nel casco).

🏈 Snap è il nome del celebre gesto atletico con cui il center passa la palla al quarterback da sotto le gambe. Sebbene in questo articolo abbiamo accennato solo a quarterback e running back è bene sapere che ruoli come il center e le offensive guards (guardie) che proteggono il primo nella fase di lancio e il secondo durante la corsa per mezzo dei cosiddetti blocchi sono altrettanto fondamentali!

american football teams

🏈 32 squadre. Le squadre che giocano per il titolo della National Football League sono 32 e sono suddivise in 2 grandi divisioni: National Football Conference e American Football Conference. All’interno di ciascuna di queste grandi divisioni i team sono a loro volta raggruppati in 4 gironi.

🏈 La stagione si sviluppa nell’arco di 17 settimane: da settembre a febbraio. Le squadre che si affrontano nel Super Bowl sono le vincenti della propria Conference. A contendersi l’edizione numero 52  del Super Bowl sono i New England Patriots e i Philadelphia Eagles. I primi sono i campioni in carica e hanno conquistato 5 trofei, i secondi sono in cerca della prima vittoria in assoluto.

Fine? Regole di gioco e curiosità sul Super Bowl e il football americano non finiscono certo qui. Se leggendo questo articolo avete scoperto una potenziale passione per questo sport e volete saperne assolutamente di più, questo video fa per voi:

 

A cura di: Pierdomenico Bortune

Credits: Keith Allison Licence CC 2.0

The following two tabs change content below.

Pierdomenico Bortune

"Il racconto è presente in tutti i tempi, in tutti i luoghi, in tutte le società; il racconto comincia con la storia stessa dell'umanità; non esiste, non è mai esistito in alcun luogo un popolo senza racconti." R. Barthes 
0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *