Audible - ragazza con cuffie

Recensione di Audible: pro e contro

  Audible è una piattaforma per l’ascolto di audiolibri uscita in Italia nel 2016. È diventata molto conosciuta specialmente grazie ad ambasciatori come Claudio Bisio, che ha letto La piuma di Giorgio Faletti. Il funzionamento, neanche a dirlo, è piuttosto intuitivo: si scarica l’app, ci si registra ed ecco il primo mese di prova gratuito. La formula è “all you can listen”, potete quindi passarci … Continue reading Recensione di Audible: pro e contro

Il trionfo del capitalismo: siamo alla fine della Storia?

Era un dicembre come tanti altri quello del 1991, finché il 25 non venne ammainata la bandiera rossa al Cremlino: era la fine dell’Unione Sovietica, e la fine della storia, il capitalismo aveva vinto. Con la caduta dell’unione sovietica, per dirla con Francis Fukuyama, finisce la storia. L’economista riconosce in questo evento il risultato di un tendenziale andamento a onde lunghe, che vede il destino … Continue reading Il trionfo del capitalismo: siamo alla fine della Storia?

Three_Billboards_Outside_Ebbing,_Missouri

Qualcosa che non potete perdervi: “Tre manifesti a Ebbing, Missouri”

“Tre manifesti a Ebbing, Missouri” (Three Billboards Outside Ebbing, Missouri) è un film diretto dal premio Oscar Martin McDonagh, vincitore del “Premio Osella per la migliore sceneggiatura” al Festival del Cinema di Venezia (premio vinto dal regista McDonagh, che prima di intraprendere la carriera cinematografia è stato uno dei più famosi drammaturghi dei teatri londinesi degli ultimi 50 anni) e del Golden Globe 2018 come … Continue reading Qualcosa che non potete perdervi: “Tre manifesti a Ebbing, Missouri”

Oman, “isola” serena nel caos mediorientale

Mentre in Medio Oriente si accendono le manifestazioni in Iran, infuriano le proteste in Palestina per la decisione di Trump di spostare l’ambasciata americana in Israele (da Tel Aviv alla contesa Gerusalemme), proseguono gli scontri in Yemen e si avviano verso la fine gli scontri delle varie milizie nazionali contro lo Stato Islamico, c’è uno stato di cui nessuno sente mai parlare, che sembra sempre … Continue reading Oman, “isola” serena nel caos mediorientale

lovers

L’ amore ai tempi degli swipe a destra

Fino a qualche anno fa si dicevano bugie su bugie pur di non far sapere di aver conosciuto il partner online. Amici e familiari giocavano ancora a fare gli Alberto Castagna di turno, con tanto di camper di Stranamore, facendo incontrare tra loro amici di amici o conoscenti di famiglia e molto spesso con esiti infausti.   Questi cupido per caso hanno lasciato il posto alle dating … Continue reading L’ amore ai tempi degli swipe a destra

Una nuova frontiera per l’Italia: la nostra missione in Niger

L’Italia torna in Africa. Per esplicita dichiarazione di Gentiloni e del capo dello Stato Maggiore, il generale Claudio Graziano, il nostro paese mobiliterà alcune centinaia di uomini per inviarli in Niger. L’obiettivo dichiarato è duplice: l’eradicazione dei gruppi terroristici che scorrazzano liberamente nel deserto e la chiusura della principale rotta migratoria verso l’Europa. Paese chiave dei collegamenti tra l’Africa subsahariana e le coste mediterranee, il … Continue reading Una nuova frontiera per l’Italia: la nostra missione in Niger

La Polonia, la magistratura, l’articolo 7

La Polonia ritorna in piazza a protestare. Questa volta senza Lech Walesa e Solidarnosc, l’organizzazione sindacale indipendente che guidò la protesta contro la dittatura comunista negli anni ’80. Il governo del neoeletto premier di Diritto e Giustizia[1] Mateusz Morawiecki, entrato in carica l’11 Dicembre al posto di Beata Szydło, deve far fronte alle continue proteste di piazza del popolo polacco e alla oramai concreta procedura … Continue reading La Polonia, la magistratura, l’articolo 7

La sottile linea rossa: Seoul e Pyongyang tornano al dialogo

È fresca la notizia sulla decisione di riaprire una “linea rossa” tra Seoul e Pyongyang, riportata dall’agenzia Yonha. Sicuramente è presto per gridare al successo diplomatico, ma questo potrebbe essere un segnale importante per il futuro. La decisione di prendere provvedimenti per stemperare la tensione militari sul confine si accompagna ad altre proposte di dialogo, che potrebbero rivelarsi cruciali prossimamente: nell’aria una possibile partecipazione del … Continue reading La sottile linea rossa: Seoul e Pyongyang tornano al dialogo

Elezioni Politiche 2018: le 7 possibili alleanze post-voto

Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha deciso il 28 dicembre di sciogliere le Camere, segnando la fine della XVII legislatura. Le nuove elezioni si terranno il 4 marzo 2018. L’impianto normativo della Legge Rosato prevede un mix tra proporzionale e maggioritario. Ad oggi ci sono tre blocchi che si sfidano per la maggioranza: il centrodestra (Lega, Forza Italia, Fratelli d’Italia, Noi con l’Italia, Energie … Continue reading Elezioni Politiche 2018: le 7 possibili alleanze post-voto

La prima affermazione politica in musica di Fabrizio De André: Storia di un impiegato

“Non so definire se Fabrizio abbia amato un disco sopra ogni altro. So che Storia di un impiegato è il disco che più ha sofferto, forse proprio perché è coinciso con un momento di sua particolare insoddisfazione legato a problematiche anche personali, le stesse che gli fecero preferire il lavoro di contadino a quello di cantautore. Ma è una distorsione: per questo si è spesso pensato che fosse … Continue reading La prima affermazione politica in musica di Fabrizio De André: Storia di un impiegato