Le (nuove) energie di Trump

Il succedere di Donald Trump a Barack Obama alla presidenza degli Stati Uniti d’America ha rappresentato, sotto diversi aspetti, un cambiamento di rotta per una della più grandi potenze commerciali e militari al mondo. Molti settori hanno avvertito il cambio di vertice, e sempre più incisivi paiono essere gli interventi dell’esecutivo repubblicano in settori delicati quali ambiente e risorse energetiche. Il settore energetico infatti, in … Continue reading Le (nuove) energie di Trump

Baumgarten e la debolezza energetica italiana – parte 1: la diversificazione delle fonti.

L’incidente accaduto la scorsa settimana a Baumgarten, nodo strategico dell’energia europea situato vicino a Vienna, ha avuto delle ripercussioni per tutta l’Europa e, in particolare, per l’Italia. Esso ha infatti generato alcune sfide da fronteggiare immediate e altre che impegneranno l’Italia nei prossimi anni a venire. La prima immediata, e fortunatamente solo temporanea, conseguenza dell’esplosione è la chiusura dello snodo di Baumgarten. Colpire Baumgarten vuol … Continue reading Baumgarten e la debolezza energetica italiana – parte 1: la diversificazione delle fonti.