Il terremoto nascosto: i cittadini contro il consumo di suolo

Solo un anno è trascorso da quando le associazioni della coalizione italiana #salvailsuolo consegnavano al Presidente del Senato le 82.000 firme raccolte in Italia per la petizione People4Soil, chiedendo di varare entro la legislatura la legge per il contenimento del consumo di suolo e la difesa delle aree agricole approvata dalla Camera nel maggio 2006 e ferma da allora in Senato. Si concludeva così il … Continue reading Il terremoto nascosto: i cittadini contro il consumo di suolo

Le infinite battaglie dei nativi americani: la Dakota Access Pipeline

di Gloria Judit Panissidi Amy Goodman, giornalista, reporter investigativa, autrice e grande attivista per la tutela dell’ambiente, è stata finalmente prosciolta dall’accusa che, mesi fa, l’aveva resa nota nell’ambito della questione DAP (Dakota Access Pipeline) dell’azienda Energy Transfer Partners. Infatti, era stata accusata di sommossa dopo aver mostrato un video delle manifestazioni dei nativi americani contro la costruzione dell’oleodotto. Ma in cosa consiste il progetto … Continue reading Le infinite battaglie dei nativi americani: la Dakota Access Pipeline

“CEOs vs Workers”. Cosa ci insegna l’evento lanciato da Bernie Sanders

Bernie Sanders, sfidante di Hilary Clinton alle primarie del Partito Democratico nel 2016, ha ospitato lunedì scorso un Town Hall meeting (pratica con la quale i politici incontrano la loro “base”) in diretta YouTube con cinque lavoratori ignobilmente sfruttati. Per quanto la loro possa essere una sofferenza profondamente intima e personale, tale condizione è condivisa in modo pressoché analogo da altre decine di milioni di … Continue reading “CEOs vs Workers”. Cosa ci insegna l’evento lanciato da Bernie Sanders

Oltre i soldati: il Mali al voto

Il prossimo 29 luglio andrà al voto un paese che, seppur lontano, ci tocca assai da vicino. Dalle sue frontiere, fuori controllo per la fortissima instabilità interna, transitano infatti le migliaia di persone dirette alle coste della Libia e, da qui, all’Europa. È il Mali, la terra della leggendaria Timbuctu. Dilaniato da anni di guerra civile, sono tre gli attori protagonisti del conflitto maliano: il … Continue reading Oltre i soldati: il Mali al voto

Kashmir, un conflitto senza fine

Il 14 giugno scorso l’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Diritti Umani ha pubblicato un report sullo stato dei diritti umani in Kashmir, il primo in assoluto dedicato alla regione contesa tra India e Pakistan. La relazione dell’agenzia dell’ONU giunge in un periodo di particolare tensione nell’area, in cui da due anni si sta verificando una nuova ondata di protesta, che sembra coinvolgere un … Continue reading Kashmir, un conflitto senza fine

paradiso e inferno

“Paradiso e inferno” di Jón Kalman Stefánsson: un romanzo che riscopre il valore delle parole

È con “Paradiso e Inferno” che Jón Kalman Stefánsson ha conquistato il pubblico internazionale, nell’ormai passato duemila sette. L’autore già vincitore del premio Islandese per la Letteratura, è un ex insegnante e bibliotecario, che si è dedicato alla poesia prima che alla narrativa. Questa caratteristica emerge con violenza tra le righe del romanzo “Paradiso e inferno”, in cui il racconto assume tinte evocative capaci di … Continue reading “Paradiso e inferno” di Jón Kalman Stefánsson: un romanzo che riscopre il valore delle parole

nextquick rubrica netflix

Annientamento. Meglio diffidare delle bolle di sapone.

Annientamento (Annihilation il titolo originale) era sulla lista “film da guardare su Netflix” già da un po’, per almeno un paio di motivi. Il primo il cast, con la presenza di quella che, se fossi un regista importante, sarebbe la mia attrice feticcio: Natalie Portman; il secondo il genere di film: la science fiction tanto in voga in questo momento. Nessuna motivazione è stata disattesa. N. … Continue reading Annientamento. Meglio diffidare delle bolle di sapone.

Istruzioni per l’uso: il Neomedioevo (in cui siamo piombati senza accorgercene)

Il medioevo non è certo ricordato come la migliore delle epoche. Nel corso dei secoli il genere umano ha toccato spesso e volentieri il fondo e i “secoli bui” successivi alla fine dell’Impero Romano rappresentano uno di quelli, seppur non siano mai arrivati a raggiungere il livello di bassezza toccato dalle due Guerre Mondiali. Pestilenze, invasioni, guerre, superstizioni e massacri religiosi sono soltanto alcuni degli … Continue reading Istruzioni per l’uso: il Neomedioevo (in cui siamo piombati senza accorgercene)

Salvini gela Di Maio: prime ombre sul governo 5S-Lega

Ancora il Governo “gialloverde” non è partito (e chissà se partirà) eppure i primi attriti non hanno tardato a farsi sentire. Ieri le delegazioni di 5S e Lega sono state convocate dal Presidente della Repubblica per riferire in merito allo stato dell’arte della trattativa per il possibile nuovo esecutivo. Al momento però di artistico a legare i due leader c’è, solamente, l’arcinota immagine del murales che … Continue reading Salvini gela Di Maio: prime ombre sul governo 5S-Lega

Governabilità e stabilità italiana

Il dibattito pubblico in queste settimane si sta sprecando sulle ipotesi di fanta-maggioranza, nel cercare cioè di individuare quale potrà essere l’assetto della maggioranza che nei mesi futuri andrà a supportare, votandone la fiducia, l’esecutivo che subentrerà a quello ad interim di Gentiloni. Sorge per cui uno spettro di vecchia conoscenza per la repubblica parlamentare, quello della governabilità. Ma governabilità significa non solo durata e … Continue reading Governabilità e stabilità italiana